Il banana bread è una vera goduria: morbido, avvolgente, si scioglie in bocca!
Qui in versione senza glutine e senza zucchero, quindi senza sensi di colpa!

INGREDIENTI
200 g farina di avena
4 uova
450 g banane
120 g burro a temperatura ambiente
140 g eritritolo
6 g lievito
Cannella facoltativa
Pizzico di sale
Succo di limone qb

PROCEDIMENTO
Preriscaldare il forno a 180°
Lavorare con le fruste elettriche il burro e l’eritritolo
Aggiungere le uova una alla volta sempre utilizzando le fruste
Schiacciare le banane con la forchetta e aggiunge con un po’ di succo di limone per non farle annerire.
Aggiungere poco alla volta le banane al composto burro, eritritolo e uova.
Aggiungere tutti gli altri ingredienti sempre mescolando con le fruste fino ad ottenere un composto omogeneo.
Versare l’impasto in uno stampo da plumcake di circa 22×10 cm ricoperto di carta forno o ben imburrato
Cuocere per 50/60 minuti.
Fare la prova stecchino in diversi punti per verificare la cottura: lo stecchino deve uscire perfettamente asciutto
Lasciate raffreddare prima di tagliare

Ricetta di MariaTeresa Ragucci @ketosi.sa