ELENA LA “MAMMA” DI CHOKKINO

Vi ho sempre parlato dei miei prodotti ma non vi ho ancora raccontato nulla di me e di come è nata questa fantastica avventura. Quindi oggi iniziamo un racconto che sarà diviso in tre parti: chi sono io, com’è nata l’idea di Chokkino e perché ho fondato Live Better.

Recentemente ho realizzato una cosa: il mio sogno di creare prodotti buoni e sani è finalmente diventato realtà. Non è stato semplice (sotto scoprirete perché), ma finalmente mi sento felice, soddisfattta e realizzata, e lo devo a tutti voi che avete amato i nostri prodotti! GRAZIEEE ❤️❤️❤️

ELENA LA “MAMMA” DI CHOKKINO

Vi ho sempre parlato dei miei prodotti ma non vi ho ancora raccontato nulla di me e di come è nata questa fantastica avventura. Quindi oggi iniziamo un racconto che sarà diviso in tre parti: chi sono io, com’è nata l’idea di Chokkino e perché ho fondato Live Better.

Recentemente ho realizzato una cosa: il mio sogno di creare prodotti buoni e sani è finalmente diventato realtà. Non è stato semplice (sotto scoprirete perché), ma finalmente mi sento felice, soddisfattta e realizzata, e lo devo a tutti voi che avete amato i nostri prodotti! GRAZIEEE ❤️❤️❤️

CHI SONO

Mi chiamo Elena, ho 43 anni, sono single, non ho figli (anche se per me i miei prodotti è come se fossero un po’ i miei bambini 🥰), vivo a Monza e fin da quando sono molto piccola ho un grande sogno: cambiare il mondo.

A questa frase viene spesso associato un non so che di eroico, come se fosse un’impresa quasi impossibile. In realtà ognuno di noi cambia il mondo 🌎 ogni giorno, attraverso tutte le scelte che compiamo.

Secondo me, perché il mondo possa cambiare in una direzione positiva è necessario che ognuno di noi viva con maggiore consapevolezza, tenendo conto delle conseguenze generate dalle nostre scelte. Fare questo richiede di porre attenzione alle nostre azioni, e in alcuni casi rende necessario avere una certa conoscenza in merito a un determinato argomento (per esempio l’alimentazione). La frase che trovate sui nostri pacchi, che è il claim di Live Better, racchiude proprio questo pensiero:

Be Aware, Be Conscious, Live Better (Sii informato, Sii Consapevole, Vivi Meglio)

CHI SONO

Mi chiamo Elena, ho 43 anni, sono single, non ho figli (anche se per me i miei prodotti è come se fossero un po’ i miei bambini 🥰), vivo a Monza e fin da quando sono molto piccola ho un grande sogno: cambiare il mondo.

A questa frase viene spesso associato un non so che di eroico, come se fosse un’impresa quasi impossibile. In realtà ognuno di noi cambia il mondo 🌎 ogni giorno, attraverso tutte le scelte che compiamo.

Secondo me, perché il mondo possa cambiare in una direzione positiva è necessario che ognuno di noi viva con maggiore consapevolezza, tenendo conto delle conseguenze generate dalle nostre scelte. Fare questo richiede di porre attenzione alle nostre azioni, e in alcuni casi rende necessario avere una certa conoscenza in merito a un determinato argomento (per esempio l’alimentazione). La frase che trovate sui nostri pacchi, che è il claim di Live Better, racchiude proprio questo pensiero:

Be Aware, Be Conscious, Live Better (Sii informato, Sii Consapevole, Vivi Meglio)

COME SONO

Sono sempre stata una bambina molto, molto curiosa, con una mente vivace e veloce. Mi sono sempre chiesta “perché” e le risposte che mi venivano date raramente mi bastavano, perché la mia mente voleva capire come funzionavano esattamente le cose. In America mi definirebbero una nerd 🤓, una persona ossessionata dalla conoscenza, una definizione che mi calza a pennello.

Nella vita incontriamo tante persone, e alcune di loro hanno una forte influenza sulla nostra evoluzione. Per me una persona fondamentale è stata Gregory, un ricercatore canadese di chimica e fisica computazionale, insomma un mezzo genio. Gregory mi ha insegnato l’importanza della ricerca delle fonti delle informazioni, perché “quando fai un’affermazione hai il dovere di essere sicura che sia corretta”.

Quindi, io ero già una rompipalle fin da piccolissima, poi la vita mi ha portato Gregory e la mia scassaca**aggine si è elevata all’ennesima potenza. 😜  Pertanto oggi io sono fissata con l’evidenza. Anche se tutti pensano che una cosa sia vera a me non basta, io voglio scavare fino alla fonte e verificare che sia realmente vera.

COME SONO

Sono sempre stata una bambina molto, molto curiosa, con una mente vivace e veloce. Mi sono sempre chiesta “perché” e le risposte che mi venivano date raramente mi bastavano, perché la mia mente voleva capire come funzionavano esattamente le cose. In America mi definirebbero una nerd 🤓, una persona ossessionata dalla conoscenza, una definizione che mi calza a pennello.

Nella vita incontriamo tante persone, e alcune di loro hanno una forte influenza sulla nostra evoluzione. Per me una persona fondamentale è stata Gregory, un ricercatore canadese di chimica e fisica computazionale, insomma un mezzo genio. Gregory mi ha insegnato l’importanza della ricerca delle fonti delle informazioni, perché “quando fai un’affermazione hai il dovere di essere sicura che sia corretta”.

Quindi, io ero già una rompipalle fin da piccolissima, poi la vita mi ha portato Gregory e la mia scassaca**aggine si è elevata all’ennesima potenza. 😜  Pertanto oggi io sono fissata con l’evidenza. Anche se tutti pensano che una cosa sia vera a me non basta, io voglio scavare fino alla fonte e verificare che sia realmente vera.

COS’È VERO?

Durante la mia vita mi sono resa conto che la verità è un concetto bizzarro e che le cose VERE sono ben poche, forse solo le leggi della fisica. E a volte anche quelle si prendono un bello scossone, come quando venne scoperta la fisica quantistica. ⚛️

La realtà è che la conoscenza umana è in continua evoluzione. Quello che oggi riteniamo vero, magari anche provato da evidenza scientifica 🔬, domani potrebbe essere smentito da una nuova scoperta. Quindi io cerco sempre di mantenere una mentalità aperta e in generale aborro i dogmi.

Questo approccio mi ha portata a mettere sempre tutto in discussione e a sviluppare un fortissimo senso critico.

COS’È VERO?

Durante la mia vita mi sono resa conto che la verità è un concetto bizzarro e che le cose VERE sono ben poche, forse solo le leggi della fisica. E a volte anche quelle si prendono un bello scossone, come quando venne scoperta la fisica quantistica. ⚛️

La realtà è che la conoscenza umana è in continua evoluzione. Quello che oggi riteniamo vero, magari anche provato da evidenza scientifica 🔬, domani potrebbe essere smentito da una nuova scoperta. Quindi io cerco sempre di mantenere una mentalità aperta e in generale aborro i dogmi.

Questo approccio mi ha portata a mettere sempre tutto in discussione e a sviluppare un fortissimo senso critico.

PROBLEMI = OPPORTUNITÀ

La mia passione per l’alimentazione viene da lontano: l’estate del 1985. Ero in vacanza a Milano Marittina con nonna e fratellino (del quale ero un filino gelosa… 😇). In quel periodo ingrassai così tanto che quando mia mamma mi rivide dopo 2 settimane, la leggenda narra che non mi riconobbe. 🤣

Questa sono io, in quell’estate del 1985, quando per me iniziò il calvario delle diete… la mia mamma da piccola era cicciotella e la prendevano in giro, quindi per evitarmi di vivere il suo incubo, me ne creò un altro: la dieta.

Nei 35 anni trascorsi da quell’estate, le ho provate TUTTE, ma nessuna ha funzionato e oggi finalmente so il perché: mangiare è la risposta automatica del mio subconscio a tristezza, stanchezza e noia. Ci sto ancora lavorando e un giorno troverò la soluzione anche a questo. 💪🏼

Per tanti anni ho rinfacciato alla mia mamma il suo comportamento, ma oggi finalmente riesco a esserle sinceramente grata ❤️: quello che ho vissuto mi ha portata a studiare l’alimentazione in maniera quasi ossessiva, fornendomi la conoscenza necessaria per creare i prodotti Live Better. 🙏🏼

La mia passione per l’alimentazione viene da lontano: l’estate del 1985. Ero in vacanza a Milano Marittina con nonna e fratellino (del quale ero un filino gelosa… 😇). In quel periodo ingrassai così tanto che quando mia mamma mi rivide dopo 2 settimane, la leggenda narra che non mi riconobbe. 🤣

Questa sono io, in quell’estate del 1985, quando per me iniziò il calvario delle diete… la mia mamma da piccola era cicciotella e la prendevano in giro, quindi per evitarmi di vivere il suo incubo, me ne creò un altro: la dieta.

Nei 35 anni trascorsi da quell’estate, le ho provate TUTTE, ma nessuna ha funzionato e oggi finalmente so il perché: mangiare è la risposta automatica del mio subconscio a tristezza, stanchezza e noia. Ci sto ancora lavorando e un giorno troverò la soluzione anche a questo. 💪🏼

Per tanti anni ho rinfacciato alla mia mamma il suo comportamento, ma oggi finalmente riesco a esserle sinceramente grata ❤️: quello che ho vissuto mi ha portata a studiare l’alimentazione in maniera quasi ossessiva, fornendomi la conoscenza necessaria per creare i prodotti Live Better. 🙏🏼

LA CONSAPEVOLEZZA

Se la osserviamo con grande onestà, ci rendiamo conto che la vita ci fornisce sempre le esperienze necessarie al nostro massimo bene. Il piccolo problema è che a volte non riusciamo a capirlo subito e la non accettazione ci porta tanta sofferenza. Da quell’estate del 1985, mentre dimagrivo e ingrassavo molteplici volte, ho letto tantissimi libri 📚 sull’alimentazione, centinaia di studi scientifici, ascoltato decine e decine di interviste a medici e nutrizionisti, guardato innumerevoli documentari sull’argomento.

La mia conclusione? Nonostante tutta la conoscenza accumulata in questi ultimi decenni, sappiamo ancora veramente poco su come funziona il corpo umano. Diciamo che abbiamo formulato svariate ipotesi, ma siamo ancora ben lontani dalla “verità”. 🔮

C’è una cosa che però posso affermare con una discreta certezza: siamo tutti diversi, quindi non esiste un’unica soluzione che valga per tutti.

LA CONSAPEVOLEZZA

Se la osserviamo con grande onestà, ci rendiamo conto che la vita ci fornisce sempre le esperienze necessarie al nostro massimo bene. Il piccolo problema è che a volte non riusciamo a capirlo subito e la non accettazione ci porta tanta sofferenza. Da quell’estate del 1985, mentre dimagrivo e ingrassavo molteplici volte, ho letto tantissimi libri 📚 sull’alimentazione, centinaia di studi scientifici, ascoltato decine e decine di interviste a medici e nutrizionisti, guardato innumerevoli documentari sull’argomento.

La mia conclusione? Nonostante tutta la conoscenza accumulata in questi ultimi decenni, sappiamo ancora veramente poco su come funziona il corpo umano. Diciamo che abbiamo formulato svariate ipotesi, ma siamo ancora ben lontani dalla “verità”. 🔮

C’è una cosa che però posso affermare con una discreta certezza: siamo tutti diversi, quindi non esiste un’unica soluzione che valga per tutti.

PASSIONE = ECCELLENZA

Durante questi anni di ricerche sull’alimentazione mi sono imbattuta in persone “normali” senza una preparazione accademica sull’argomento, che erano molto più preparati di tanti “esperti”. Questo mi ha portata a fare una riflessione: ciò che porta ad eccellere in un determinato campo è la passione. Quando una cosa ti appassiona fa nascere dentro di te un entusiasmo che ti fornisce un’energia praticamente inesauribile che ti permette di dedicarti anima e corpo alla tua passione. 💖

Se osserviamo le persone che nella vita hanno raggiunto livelli di eccellenza vedremo che lo hanno fatto grazie ad un grandissimo impegno. La forza di volontà in quei casi non è sufficiente, solo l’amore per quello che fai è in grado di fornirti i super poteri necessari a una tale devozione. 🦸🏽‍♀️

C’è una differenza abissale quando facciamo una cosa perché DOBBIAMO o perché  VOGLIAMO.

Durante questi anni di ricerche sull’alimentazione mi sono imbattuta in persone “normali” senza una preparazione accademica sull’argomento, che erano molto più preparati di tanti “esperti”. Questo mi ha portata a fare una riflessione: ciò che porta ad eccellere in un determinato campo è la passione. Quando una cosa ti appassiona fa nascere dentro di te un entusiasmo che ti fornisce un’energia praticamente inesauribile che ti permette di dedicarti anima e corpo alla tua passione. 💖

Se osserviamo le persone che nella vita hanno raggiunto livelli di eccellenza vedremo che lo hanno fatto grazie ad un grandissimo impegno. La forza di volontà in quei casi non è sufficiente, solo l’amore per quello che fai è in grado di fornirti i super poteri necessari a una tale devozione. 🦸🏽‍♀️

C’è una differenza abissale quando facciamo una cosa perché DOBBIAMO o perché  VOGLIAMO.

LA SVOLTA

Nel 2011 Cinzia, Daniela ed io lavoravamo in una società che distribuiva moduli fotovoltaici ☀️. A soli 33 anni io ero il direttore commerciale di un’azienda che fatturava 250 milioni di € e avevo un stipendio fantastico, ma ero profondamente infelice.

Così, ho deciso di prendermi un anno sabbatico. Che poi sono diventati tre… Sono stata fortunata, me lo sono potuta permettere: ero sola e avevo messo via un po’ di soldi 💰. Ho chiaramente dovuto fare delle scelte: basta vestiti nuovi, basta cene fuori, basta vacanze. Sono stati dei sacrifici? No. Perché era quello che volevo fare: prendermi del tempo per me, per guarire e per capire.

In quel periodo ho lavorato tantissimo su me stessa per uscire dalla forte depressione dove ero caduta. Credo che l’infelicità, che a volte arriva fino alla depressione, sia un segnale della nostra anima: “Attenzione, quella che stai vivendo non è la tua vita! Sei qui per fare altro. Svegliati!” ⏰

LA SVOLTA

Nel 2011 Cinzia, Daniela ed io lavoravamo in una società che distribuiva moduli fotovoltaici ☀️. A soli 33 anni io ero il direttore commerciale di un’azienda che fatturava 250 milioni di € e avevo un stipendio fantastico, ma ero profondamente infelice.

Così, ho deciso di prendermi un anno sabbatico. Che poi sono diventati tre… Sono stata fortunata, me lo sono potuta permettere: ero sola e avevo messo via un po’ di soldi 💰. Ho chiaramente dovuto fare delle scelte: basta vestiti nuovi, basta cene fuori, basta vacanze. Sono stati dei sacrifici? No. Perché era quello che volevo fare: prendermi del tempo per me, per guarire e per capire.

In quel periodo ho lavorato tantissimo su me stessa per uscire dalla forte depressione dove ero caduta. Credo che l’infelicità, che a volte arriva fino alla depressione, sia un segnale della nostra anima: “Attenzione, quella che stai vivendo non è la tua vita! Sei qui per fare altro. Svegliati!” ⏰

METTERSI AL SERVIZIO

Credo fermamente che ognuno di noi abbia un dono da condividere con il mondo e mettere al servizio degli altri. Sono certa che se ognuno potesse riconoscere quel dono e dedicare la propria vita ad esso, saremmo circondati da persone straordinarie, soddisfatte della propria vita e che eccellono in quello che fanno. Riuscite a immaginare che mondo sarebbe? 😍

Il fatto è che spesso siamo così impegnati a rincorrere la nostra vita che non abbiamo nemmeno il tempo di ascoltarci. Per me fermarmi è stato fondamentale: mi ha permesso di fare silenzio dentro di me e mi ha obbligata a osservarmi. 🧐

Come passavo la maggior parte del mio tempo? Leggendo libri e studi sull’alimentazione. A quel punto capii: voglio fare prodotti che siano buonissimi da mangiare e al tempo stesso veramente nutrienti per il nostro corpo! E così presi il coraggio a due mani e decisi di sviluppare un’idea che avevo avuto tanti anni prima: un espresso di puro cacao, Chokkino. ☕️

Ma questa è un’altra storia… che vi racconterò nel prossimo capitolo!

METTERSI AL SERVIZIO

Credo fermamente che ognuno di noi abbia un dono da condividere con il mondo e mettere al servizio degli altri. Sono certa che se ognuno potesse riconoscere quel dono e dedicare la propria vita ad esso, saremmo circondati da persone straordinarie, soddisfatte della propria vita e che eccellono in quello che fanno. Riuscite a immaginare che mondo sarebbe? 😍

Il fatto è che spesso siamo così impegnati a rincorrere la nostra vita che non abbiamo nemmeno il tempo di ascoltarci. Per me fermarmi è stato fondamentale: mi ha permesso di fare silenzio dentro di me e mi ha obbligata a osservarmi. 🧐

Come passavo la maggior parte del mio tempo? Leggendo libri e studi sull’alimentazione. A quel punto capii: voglio fare prodotti che siano buonissimi da mangiare e al tempo stesso veramente nutrienti per il nostro corpo! E così presi il coraggio a due mani e decisi di sviluppare un’idea che avevo avuto tanti anni prima: un espresso di puro cacao, Chokkino. ☕️

Ma questa è un’altra storia… che vi racconterò nel prossimo capitolo!

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter! Ogni mese riceverai una mail direttamente da Elena con contenuti speciali e promozioni
ISCRIVITI

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ogni mese riceverai una mail direttamente da Elena con contenuti speciali e promozioni
ISCRIVITI

SEGUICI SU INSTAGRAM!

SEGUICI SU INSTAGRAM!